Dati 2022

Tutti i numeri dell’illegalità ambientale in Italia

Si tratta dell’elaborazione numerica generale che fotografa l’aggressione criminale all’ambiente sulla base dei dati forniti dalle Forze dell’ordine e dalle Capitanerie di porto.
In questi dati si sommano i reati accertati (dal 2021 anche gli illeciti amministrativi, dando così un quadro non solo quantitativo, ma anche qualitativo del fenomeno), le persone denunciate, le persone arrestate e i sequestri effettuati in un anno nel ciclo del cemento e in quello dei rifiuti, nella c.d. archeomafia, nel campo degli animali e sul fronte degli incendi boschivi.
Il conteggio non contempla la filiera agroalimentare, la c.d. agromafia, che non ha dati compatibili con gli altri settori, ma che comunque trova spazio ogni anno nelle elaborazioni del rapporto Ecomafia.
I dati sono disaggregati anche su base regionale e provinciale.
 

0 Reati Ambientali
accertati nel 2022
0 Persone denunciate
Totali
0 Arresti
Totale
0 Sequestri
Totale
Fonte: elaborazione Legambiente su dati forze dell’ordine e Capitanerie di porto

    MAPPA INTERATTIVA
    CICLO illegalità 2022

    Seleziona una regione

  • Reati 0
  • Persone denunciate 0
  • Arresti 0
  • Sequestri 0
  • Percentuale sul totale nazionale 0

    Totale nazionale

  • Reati 0
  • Persone denunciate 0
  • Arresti 0
  • Sequestri 0

Classifica regionale

Regione Reati Persone Denunciate Arresti Sequestri

Classifica provinciale

Provincia Reati Persone Denunciate Arresti Sequestri

Percentuale sul totale nazionale

Regione Percentuale

Report delle aree provinciali

Regione Reati totali
* Con il termine "Regione" si indicano i dati relativi alle attività svolte dal Comando Tutela Ambiente dell'Arma dei carabinieri non disponibili su base provinciale.
Il rapporto completo

Ecomafia 2023

Il rapporto annuale che Legambiente redige dal 1994. Numeri, storie, analisi, denunce e proposte sul fenomeno della criminalità...
Scarica il comunicato